Tendenze Make up dalle Fashion Week: 5 Trend da copiare

Le tendenze di ogni stagione in fatto di moda nascono da quei grandi, rutilanti e fantasmagorici eventi che sono le Fashion Week. Ogni anno, approssimativamente ogni sei mesi, sulle passerelle delle più importanti città del mondo vediamo passare i trend che caratterizzeranno le stagioni a venire. Colori, forme, stili, tutto viene dettato dai grandi nomi della moda. Ovviamente questo vale anche per il make up.

Quali sono le suggestioni a cui si sono ispirati gli stilisti per la primavera/estate 2016? Ho studiato per voi, ed ecco cinque tendenze che possiamo copiare e reinterpretare direttamente dalle sfilate.

  •  Nude Eyes: il nude look, protagonista ormai da diverse stagioni, approda anche sugli occhi. Balenciaga, Ralph Lauren Collection, Luisa Beccaria, Isabel Marant, solo per citarne alcuni, hanno proposto make up in tonalità naturalissime e invisibili.
    Per rifarlo a casa: gli step sono semplici e veloci, ma necessari. La cosa importante è correggere le discromie della palpebra con un primer o un ombretto in crema leggermente coprenti. Si va a uniformare il tutto con una cipria o un illuminante delicato (per un effetto luminoso), si applica poca terra nella piega dell’occhio per dare volume all’occhio e si definiscono le ciglia con mascara nero o marrone, avendo cura di separarle per bene.

  • Colore: Dior con un delicato rosa, Diane Von Furstenberg con un azzurro acceso, Giorgio Armani con un grintoso mascara borgogna. Anche il colore ha fatto la sua comparsa sulle passerelle. I risultati sono molto interessanti, e si sa che a primavera un tocco di colore è sempre gradito.
    Per rifarlo a casa: non è necessario creare una patacca di azzurro sulle palpebre per essere alla moda! Per dare uno sprint al make up senza risultare troppo anni ’80 si può giocare con i dettagli: sulla rima inferiore o superiore dell’occhio usando matite viola, azzurre, blu, verdi, aggiungendo un pop di colore solo nell’angolo interno, abbinandolo ad una sfumatura neutra.

  • Dark Lips: a dispetto del mood primaverile, su alcune passerelle (Emporio Armani, Miu Miu) si sono visti accento dark, in abbinamento con occhi delicati e naturali.
    Per rifarlo a casa: sfoggiare labbra scurissime per accompagnare i bimbi a scuola forse non è proprio un’ottima idea (a meno che non lo desideriate e vi sentiate totalmente a vostro agio). Ma per una serata fuori è sicuramente un’idea affascinante. Il mio consiglio è di scegliere una variante opaca: più stabile, non vaga in giro per la faccia, dura per tutta la notte. Abbinate una base un po’ più lavorata (blush e un po’ di terra per definire gli zigomi) per scongiurare l’effetto famiglia Addams e stendete il rossetto con estrema cura aiutandovi con un pennellino di precisione.
  • Contouring: tantissimi dei look che ho analizzato sono caratterizzati da una base molto strutturata. Anche in assenza di sfumature occhi o con labbra naturali, per il make up del viso i truccatori hanno scelto quasi sempre di definire i volumi del viso con l’utilizzo di chiaroscuri intensi, visibili a distanza.
    Per rifarlo a casa: la parte del trucco riguardante i chiaroscuri è sicuramente molto tecnica, riservata agli addetti ai lavori. Per riprodurne una versione accessibile, munitevi di una terra opaca e non aranciata e un pennellone morbido e non troppo grande (approssimativamente come una moneta da 2 euro) e sottolineate con delicatezza le zone d’ombra del vostro viso.

  • Glowy Skin: un’invasione di visi luminosissimi ha spopolato in passerella. Balmain, Coach, Les Copains e tanti altri hanno proposto volti in versione ‘fascio di luce’. Una tendenza carina e perfetta per la primavera.
    Per rifarlo a casa: ricreare l’effetto luce a casa è davvero semplicissimo. L’unica accortezza sta nello scegliere la giusta tonalità di illuminante: caldo per pelli scure e ambrate, freddo o neutro per pelli chiare, giallino per le olivastre. É inoltre importante utilizzare un prodotto sì luminoso, ma possibilmente senza glitter. La giusta luminosità è satinata, come se il viso fosse illuminata da una candela. Applicate con le dita il prodotto scelto su parte alta degli zigomi e arco di cupido per un effetto davvero stupefacente.

Sull'autore

Federica

Parole & Make up è quello che sono.

Parlo troppo e scrivo quando sono stanca di parlare.

2 Commenti

Lascia un commento

Rispondi a sverigapotek Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Copyright © 2013. Created by Meks. Powered by WordPress.