Tag: smokey eyes

1
Christmas in Blue
2
Giusto o sbagliato? I falsi miti del Make up
3
Non è tutto smokey quel che è scuro

Christmas in Blue

Lo so, lo so. Un minuto fa era agosto, stavamo sorseggiando Mojito in riva al mare e potevamo sfoggiare una bella abbronzatura dorata. Un attimo di distrazione, ed ecco che arriva Natale. Non starò qui a dire che preferisco l’inverno (invece sì! Lo preferisco!) per n motivi di cui sarebbe saggio parlare un’altra volta – e volendo, con il mio analista.

Potevamo mai andare incontro alle feste senza pensare a qualche make up appositamente studiato? Non penso proprio. Ecco qui dunque solo per voi la mia simpaticissima facciotta morbidosa (l’unica che ho sempre a disposizione, purtroppo) per mostrarvi una delle due proposte a cui ho pensato per le feste.

Leggi tutto…

Giusto o sbagliato? I falsi miti del Make up

Nel post di oggi voglio fare qualche riflessione sul make up, nello specifico sulle fantomatiche regole per cui questo va bene e quello no.
Frequento alcune pagine, gruppi e blog dedicati al mondo beauty, e l’altro giorno mi è saltato agli occhi un post in cui alcune ragazze disquisivano su cosa vada o non vada usato per un make up per un matrimonio di giorno. Sono rimasta estremamente colpita nel constatare quanti paletti si pongano (e di conseguenza pongano agli altri) le persone.
“Un trucco scuro di giorno?! Oddio!”
“Labbra fucsia per un matrimonio?!?”
“NON si può fare uno smokey per un matrimonio!!!”
“Se l’abito è celeste l’ombretto deve essere celeste!”
“L’eyeliner è troppo!”

È nata così una riflessione nella mia testolina: ma chi decide cosa si può fare e cosa no? Esiste una commissione apposita per stabilire quali sono le tipologie di trucco, i colori e le texture che si possono o non possono usare in determinate situazioni?

Fondamentalmente, credo che siano tre i fattori principali su cui basarsi: un po’ di buon senso, adattarsi alla propria personalità e ai propri gusti (o a quelli della persona che si ha davanti, nel caso del Make up Artist), e soprattutto il principio per cui non esistono trucchi adatti o non adatti, bensì esistono trucchi fatti bene e trucchi fatti male.

Sfatiamo qualche luogo comune:

Leggi tutto…

Non è tutto smokey quel che è scuro

Video tutorial, shooting fotografici, servizi beauty su riviste cartacee e non: ognuno di questi settori vede uno sfoggio quasi quotidiano di una sola, semplice, unica espressione. Smokey eyes.

Non è che io non ami lo smokey. Anzi, direi pure che lo adoro. Uno smokey ben fatto può rendere incredibilmente profondi degli occhi scuri e incorniciare alla perfezione degli occhi chiari. Può regalare a un outfit semplice un’aura di fascino, può rendere estremamente rock un normale tubino nero.

Allo stesso tempo lo smokey è un look che va sentito. Se siete a vostro agio con occhi truccati in maniera importante saprete portarlo con disinvoltura e questo si percepirà dall’esterno, rendendovi attraenti e misteriose. Se una volta truccate vi viene da esclamare una di queste frasi (o peggio, tutte): “No! Sembro Moira Orfei!”, “No! Sembro un pagliaccio!”, “No! Sembro Kung Fu Panda!”, ecco, una qualsiasi di queste frasi vi farà capire che forse lo smokey non fa proprio per voi. Questo non vuol dire che non potete allenarvi a portarlo ed apprezzarlo (io ad esempio anni fa ho seguito un lungo training prima di uscire di casa con labbra rosso fuoco, ma questa è un’altra storia).

Leggi tutto…

Copyright © 2013. Created by Meks. Powered by WordPress.