Tag: nabla

1
Best of 2014. I miei prodotti preferiti
2
“Nothing changes / On New Year’s Day”
3
Dieci piccoli rossetti rossi
4
November Most Played
5
October Most Played
6
Pochi ma buoni. Il make up delle vacanze

Best of 2014. I miei prodotti preferiti

Ormai da un buon mezzo mese è iniziato il 2015. Avrei voluto pubblicare questo post molto prima, ma ho avuto infiniti contrattempi che mi hanno impedito di fare delle foto con cui accompagnarlo e dunque ho dovuto desistere. Per lo stesso motivo (mancanza di tempo, di foto adeguate ma ammetto anche di ispirazione) il blog e la pagina sono rimasti in pausa per un pochino. Ricominciamo.

Leggi tutto…

“Nothing changes / On New Year’s Day”

Eccoci qui nuovamente con la rubrica “ci metto la faccia (e mi dispiace per voi)”.

Avrei voluto proporvi un secondo look oltre a questo già prima di Natale, ma non ho avuto il tempo materiale per realizzarlo, quindi per la vostra gioia ve lo beccate per Capodanno (con tanto di titolo wannabe figo, che forse capirò solo io, ma vabbè.)
Come sempre, non vuole essere un tutorial né niente di vagamente simile, ma solo l’occasione per offrirvi qualche spunto. Potete farne quello che volete: prenderne solo una parte, cambiare i colori, stampare la mia faccia e giocarci a freccette. Come più vi aggrada.

Leggi tutto…

Dieci piccoli rossetti rossi

Il rossetto rosso sta al Natale come la panna sulla cioccolata calda: potremmo farne a meno, è un abbinamento banale, ma ci piace troppo per rinunciarci!

Non voglio fare di tutt’erba un fascio, ma anche le donne più restie a osare hanno voglia di tanto in tanto di indossare quello che è praticamente il colore per eccellenza di questo cosmetico.
D’altra parte, benché molte asseriscano il contrario, finora ho trovato davvero pochissime persone a cui le labbra rosse stiano male. Tutto sta a provare, poi non si torna più indietro (vero Paola? Vero Giorgia? :P ).

Leggi tutto…

November Most Played

Un altro mese appena terminato significa solo una cosa: è tempo di Most Played! Come sempre ringrazio Chiara per aver creato questo tag, che francamente mi calza a pennello perché trovo che lasci spazio a molte più sfumature nella descrizione dei prodotti, rispetto ai preferiti o ai top e flop. Non sempre, infatti, un prodotto è superfantasticoso oppure è uno schifo totale. Sono più le volte che un prodotto si trova nel mezzo, e con i Most Played posso parlare di tutto senza dover necessariamente promuovere o bocciare senza appello.

Leggi tutto…

October Most Played

Eccomi di nuovo a partecipare con gaudio e tripudio al Team Most Played, idea della carissima Chiara!

Sono un pochino in ritardo, essendo già novembre inoltrato, ma ecco qua i prodotti che ho più utilizzato nel mese di ottobre. Probabilmente li troverete di una noia mortale, essendo tutto un proliferare di roba delicata/leggera/naturale, ma così mi è girato.

Leggi tutto…

Pochi ma buoni. Il make up delle vacanze

Dopo anni di vacanze brevi (ma chiamiamoli anche weekend rubati qua e là) e grazie a una lunga esperienza di studentessa fuorisede, posso affermare con fierezza di aver imparato a preparare un bagaglio discretamente compatto e completo.

Non mi dilungherò nel parlare di quali e quanti capi d’abbigliamento porterò con me perché non interessa a nessuno, perché quando vado in vacanza voglio essere carina ma soprattutto comoda, e perché non ho scoperto nessuna formula miracolosa: parliamo di pantaloncini, qualche canotta, jeans, cardigan, borsa a tracolla e scarpe basse. L’unica regola che ormai da tempo mi sono data è quella di portare solo e soltanto le cose con cui mi sento più a mio agio, senza farmi venire strane idee del tipo “porto anche quel vestitino con le paillettes, magari saremo invitati al tavolo del capitano!”, per poi ritrovarmi a bighellonare per Pescasseroli in bermuda tutto il tempo.

Qualcosa di interessante, invece, forse potrei dirla a proposito del mio beauty delle vacanze. Che io parta per una settimana o per due giorni, il contenuto è più o meno invariato. Finora mi sono sempre trovata abbastanza bene, conservo foto ricordo in cui ho facce decenti e non ricordo di aver mai alzato le mani al cielo disperata per la mancanza di qualcosa di fondamentale, dunque ecco qui.

Leggi tutto…

Copyright © 2013. Created by Meks. Powered by WordPress.