Review: Revlon Colorstay Gel Envy smalto e top coat

Negli ultimi anni, da quando la copertura in gel o in semipermanente delle unghie ha preso piede, c’è stato un proliferare di smalti “effetto gel”. Ne ho provati alcuni, ma il più delle volte si trattava di trovate pubblicitarie per cavalcare l’onda. Certo, alcuni smalti durano di più, altri drammaticamente meno, ma siamo sempre lì: bisogna fare attenzione, e se poco poco ti fai una doccia in più o sciacqui una tazzina (o anche solo un alito di vento ti sfiora le dita) si iniziano a vedere le prime sbeccature. Sarà che le mie unghie resistono davvero poco allo smalto (non so perché, ma è così), ma nessuno su di me dura intatto per più di un giorno. O.P.I., Essie, Pupa, Kiko, YSL, Mavala, China Glaze: ne ho provati davvero di tutti i tipi e brand.

Per questo, appena ho saputo dell’uscita di questi nuovi smalti Revlon “dalla durata eccezionale” mi sono affrettata a prenderne uno, un po’ speranzosa, un po’ – lo ammetto – scettica. E invece mi sono dovuta ricredere!
Al momento (non so se durerà anche per il futuro) con l’acquisto di ogni smalto viene dato in omaggio il Colorstay Gel Envy Diamond Top Coat, e presso le profumerie della catena Estasi li ho pagati circa 5 euro (ma li ho presi un mese fa più o meno, per cui non so se nel frattempo è cambiato qualcosa). Ne ho preso uno per provare, e successivamente ho preso altri tre colori.

swatches

Il n.100 Cardshark (rosa chiaro) è quello che mi dà più problemi a livello di coprenza: purtroppo la stesura non è sempre omogenea, bisogna dosare con attenzione il prodotto per metterne abbastanza da coprire il colore dell’unghia. Il n.130 Pocket Aces (rosa corallo) e il n. 620 Roulette Rush (rosso classico con una lievissima perlescenza, quasi invisibile sull’unghia) invece sono abbastanza coprenti fin dalla prima passata. Sul n. 120 Hot Hand (rosa barbie) non posso dire altro se non che il colore è bellissimo, perché è l’unico che non ho ancora testato.

L’unica cosa che posso dire su questo smalto (non è una vera pecca, ma più una considerazione) è che il prodotto è piuttosto denso, dunque bisogna imparare a gestirlo bene (parlo per le incapaci dello smalto come me ovviamente!): forse la prima volta che lo metterete sarà un po’ un macello, ma già dalla seconda saprete regolarvi sulla quantità da prendere per coprire bene l’unghia senza eccessi o zone vuote.

Passiamo ai pro.

pennello

Il pennellino è largo e della giusta consistenza: permette di stendere facilmente lo smalto senza rimanere troppo rigido ma senza allargarsi troppo. Una volta presa la mano con la quantità di prodotto, come dicevo, la stesura è agevole e veloce.

Non necessita di base: è già contenuta nello smalto. Le unghie infatti non rimangono macchiate una volta tolto il colore. Si accorciano i tempi della manicure e si fanno meno strati.

Inoltre – e qui inizio a emozionarmi – si asciuga davvero, davvero (DAVVERO!) subito: l’altra grande croce che ho sempre riscontrato in estate, infatti, è che lo smalto impiega circa 37 ore ad asciugare, e in quelle 37 ore è quasi logico che prima o poi si incappi in un oggetto contundente, tipo uno spigolo, un interruttore, un asteroide. Ore e ore con i crampi alle dita vanificati.

Con questo smalto invece posso rimettermi a fare le mie cose dopo una decina di minuti senza dover rinunciare ai pollici opponibili. Ovviamente magari evitiamo di chiudere una durissima cerniera o di grattare via lo sporco dalle fughe delle mattonelle, ma comportandosi da signorine a modino non ci sono problemi.

Ed eccoci qui, alla durata: strabiliante. Non ho mai, mai, mai nella mia vita portato uno smalto per una settimana che fosse ancora decente (l’ultimo giorno si era appena un po’ consumato il bordino delle unghie, ma in maniera talmente regolare e minima che nemmeno si vedeva).

Sono totalmente entusiasta di questo prodotto (si vede dal post chilometrico, vero?). Lo trovo estremamente valido e tra l’altro con un rapporto qualità/prezzo eccezionale. Promosso su tutti i fronti, con l’unica riserva della selezione colori che non mi fa impazzire.

Al prossimo post!

Sull'autore

Federica

Parole & Make up è quello che sono.

Parlo troppo e scrivo quando sono stanca di parlare.

2 Commenti

Lascia un commento
  • Ti volevo segnalare che nel temporary store revlon di Roma Termini è in corso la promozione smalto + top coat a 7,90€. E concordo pienamente sulla esiguitá dei colori disponibili…

    • Ciao Fran, benvenuta! 🙂
      Io presso le profumerie Estasi ho pagato poco meno di 5 euro (mi pare 4,90) smalto + top coat!
      Spero facciano presto altri colori perchè mi ci trovo troppo bene! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2013. Created by Meks. Powered by WordPress.