Review: Fondotinta Paris Berlin Le Mini Fluide

Uno dei motivi per cui ho deciso di aprire questo blog è sempre stato la volontà di condividere con tutte le persone interessate le mie impressioni a proposito di resa e prestazione dei prodotti che utilizzo.
Francamente credo di comprare relativamente poco rispetto a quello che vedo in giro, ma spero che comunque le mie review possano risultare utili per qualcuno, soprattutto perché totalmente sincere e disinteressate.
La mia intenzione, per quanto possibile, è quella di parlarvi anche di prodotti meno conosciuti, non solo dei soliti bestseller del momento (che comunque non mancheranno, almeno fin quando potrò permettermi di acquistarli :P ).

Inizio parlandovi di un fondotinta molto poco conosciuto, appunto.

Ne acquistai una tonalità alcuni anni fa presso il negozio Sin é di Alessandra Bottiglia a Terracina (LT). Alessandra è una Make up Artist fenomenale ed è sempre pronta a dare ottimi consigli sui prodotti da acquistare e su come utilizzarli al meglio.
Su suo consiglio, quindi, presi il fondotinta Le Mini Fluide di Paris Berlin, un marchio distribuito in Italia da Studio 13, famosa scuola di trucco, nonché negozio di prodotti make up altamente professionali. Quest’anno ho acquistato altre tonalità, e posso fornirvi alcuni swatches.

Per quanto riguarda la resa del prodotto, direi che si tratta di un fondotinta estremamente valido. Il rapporto qualità prezzo è ottimo, si stende perfettamente (ma attenzione a non metterci troppo, perché una volta fissato rimane dov’è) e ha una durata eccezionale. Ha una formula waterproof, quindi una volta fissato si opacizza (ovviamente è sempre meglio dare una spolverata di cipria) e resiste a caldo, sudore ed eventuale sebo. Per pelli particolarmente grasse o con tendenza a lucidarsi potrebbe essere necessaria la precedente applicazione di un siero antisebo e di un primer prima del fondo, e una ripassata di cipria dopo alcune ore, ma parlo di casi estremi.
Se ben lavorato nella pelle risulta molto coprente, ma al tempo stesso non dà la sensazione di avere un mascherone sulla faccia, né dal punto di vista estetico né come sensazione per chi lo indossa. Si presenta in una boccetta di vetro con erogatore a pompetta (ed è l’unica cosa che non amo per il peso e perchè non è possibile prelevare fino all’ultima goccia di prodotto).
Packaging a parte, è un prodotto ottimo che consiglierei a occhi chiusi.

FedericadiPernaMUA

FedericadiPernaMUA

FedericadiPernaMUA

Negli swatches potete vedere tutti i colori che possiedo (che dovrebbero essere quasi tutti quelli in gamma). L’lmf 50 è un bianco che ovviamente uso per effetti speciali. L’lmf 0 è per pelli chiarissime mentre l’lmf 1 è per pelli normalmente chiare (è il mio colore invernale). L’lmf 2 e 3 sono quelli che uso di più su quasi tutte le carnagioni abbronzate, da soli o mixati tra loro. L’lmf 5 è ancora più scuro del 3, infatti raramente lo uso puro ma solo per scurire di un mezzo tono il 3. L’lmf 10 francamente è un colore che non ho ancora ben inquadrato, sono sincera. È una specie di via di mezzo tra il 2 e il 3, ma un po’ più caldo. L’lmf 20 infine è adatto solo a pelli fortemente olivastre.
Nelle ultime foto ho inserito un confronto con due tonalità di Revlon Colorstay, un fondotinta più economico e facilmente reperibile e simile come performance (coprenza medio alta, a lunga tenuta). Potete facilmente notare come il colore dei Revlon sia leggermente più spento, il che tende un po’ a ingrigire l’incarnato rispetto ai Paris Berlin.

 

Scheda prodotto

Marchio:Paris Berlin
Nome: Le Mini Fluide
Categoria: Fondotinta fluido
Formato: 50 ml
Prezzo: fascia 18-23 €
Reperibilità: alcuni negozi fisici come Sin è a Terracina (LT) e online sul sito di Studio13
Voto: 9

 

Ps: so che devo migliorare con gli swatches…abbiate pazienza!

Sull'autore

Federica

Parole & Make up è quello che sono.

Parlo troppo e scrivo quando sono stanca di parlare.

5 Commenti

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Copyright © 2013. Created by Meks. Powered by WordPress.